iten
E-qo è un'organizzazione non governativa italiana indipendente, accreditata al Parlamento europeo che opera a Bruxelles per promuovere iniziative nei diversi campi delle nuove economie verdi. La missione è divulgare la conoscenza delle materie ambientali per incentivare percorsi di carriera  nei green jobs.
Home / Educational / Progetti / Progetto Sprekon

Progetto Sprekon

slide_Sprekon-il-gioco-da-tavolo

Premessa
Secondo dati FAO, circa 3 miliardi di tonnellate di cibo vengono sprecate ogni anno a livello globale.
Da uno studio della Commissione Europea emerge che a livello europeo la quantità di cibo che viene sprecata ogni anno ammonta a 89 milioni di tonnellate, ovvero a 179 kg pro capite. Per capirne l’entità basti pensare che in Africa sub-sahariana e nel Sud/Sud-Est asiatico lo spreco di cibo è pari a 6-11 kg l’anno.
Lo spreco alimentare ha conseguenze etiche, economiche, sociali ma anche sanitarie e ambientali, dal momento che le enormi quantità di cibo non consumato contribuiscono fortemente al riscaldamento globale e alle carenze idriche.
Nonostante ciò, a livello europeo e dei singoli stati esiste un vuoto di comunicazione e sensibilizzazione dei giovani verso questa problematica, mancano progetti o azioni in grado di coinvolgerli su tematiche come lo sviluppo sostenibile e lo spreco di risorse ed alimentare.

 

progetto sprekon il gioco da tavolo

Il progetto
L’obiettivo di Sprekon – Sconfiggi il Signore dell’Inutile – gioco/iniziativa educativa e culturale, è quello di accrescere la responsabilità economica, ecologica e sociale dei ragazzi nella fascia di età compresa tra i 6 e i 12 anni.
Per fare questo abbiamo usato una grammatica familiare (ispirandoci alla gamification, lo storytelling e l’edutainment) e abbiamo scelto una narrazione fantastica che stimola la capacità di socializzazione e di immaginazione ed è in grado di attirare l’interesse dei bambini e trasmettere loro informazioni attraverso il gioco.
Alla base di Sprekon – Combatti il signore dell’inutile – vi è un mondo di fantasia nel quale 4 giovani protagonisti virtuosi si contrappongono al nemico da sconfiggere, il cattivo Sprekon.
Sprekon è un gioco impostato su diversi livelli: i ragazzi sono chiamati a superarli grazie alla loro abilità tattica, alla conoscenza degli argomenti e alla fortuna.
Il gioco è uno strumento per familiarizzare e imparare la logica della sufficienza, dell’equilibrio e della sostenibilità attraverso la riduzione, il riuso, il riciclo, il recupero.
Sprekon ha tutte le caratteristiche per proporsi come uno strumento educativo innovativo con capacità virtuosa di impatto sui più giovani e sulle loro future abitudini e stili di vita.

Il progetto Sprekon è stato presentato in ottobre 2013, dal creatore Nino Pellacani di Zonamista Comunicazione, al Parlamento Europeo su invito di e-qo.